Le vene varicose

In caso di insufficienza delle valvole venose o riducendo il tono delle vene la forza di gravità risulta sufficiente per ostacolare la normale circolazione sanguigna. In questo caso il sangue ristagna nelle vene, portando a quello che gli stessi vasi venosi si deformano. Queste vene sono chiamati vene esofagee avanzate.

Informazioni generali

le vene varicose

È noto che la forza di gravità influisce sulla circolazione sanguigna. Il cuore svolge il ruolo di pompa, che assicura la circolazione del sangue. Per la circolazione degli organi situati sopra il cuore, la forza di gravità ha un effetto positivo. Tuttavia, nei vasi sanguigni degli arti inferiori forza di gravità agisce contro il corpo. A volte in caso di insufficienza delle valvole venose o riducendo il tono delle vene la forza di gravità risulta sufficiente per ostacolare la normale circolazione sanguigna. In questo caso il sangue ristagna nelle vene, portando a quello che gli stessi vasi venosi si deformano. Queste vene sono chiamati vene esofagee avanzate.

Di solito è possibile individuare nell'area del polpaccio e sulla superficie posteriore del ginocchio. Circa ogni abitante decimo pianeta soffre di vene varicose. Di solito sono le donne in età compresa tra i 30 e i 60 anni con un difetto congenito delle valvole venose. A questa malattia portano anche l'obesità, cattiva postura, le condizioni, quando l'uomo è costretto a un lungo tempo in piedi o seduti, gravidanza. In ognuno di questi stati si scopre ulteriore pressione sulle vene, e il flusso di sangue negli arti inferiori difficile.

Ragioni per lo sviluppo di vene varicose

  • la mancanza delle valvole venose, loro danni o difetti ereditari, con la conseguenza che essi non sono in grado di ostacolare l'inverso di un deflusso di sangue negli arti inferiori, che a sua volta guidato dalla forza di gravità. In questo modo, le vene piene di sangue e di dilatarsi;
  • lunga permanenza in posizione verticale;
  • l'obesità;
  • l'aumento della pressione esercitata sulle vene della metà inferiore del corpo la tensione muscolare durante la defecazione, quando il sollevamento pesi, la gravidanza.

I sintomi di vene varicose

i sintomi di vene varicose
  • contorto, blu scuro o di colore cremisi vene delle gambe;
  • irregolare marrone pigmentazione della pelle nella zona delle gambe e delle caviglie;
  • intenso dolore alle gambe;
  • episodico e spasmi nei muscoli degli arti inferiori;
  • ispessita di vienna;
  • azwenne difetti sulla pelle delle gambe o delle articolazioni.

Complicazioni

  • eczema;
  • ulcere cutanee;
  • pesanti venosi spurgo a ferita agli arti inferiori;
  • tromboflebite (infiammazione di una certa fase di vienna, che è accompagnato dalla formazione di un coagulo di sangue).

Cosa si può fare

Senza misure terapeutiche varicose non scompare.

Ma si può alleviare il dolore e ridurre il disagio nei seguenti modi:

  1. Evitare il contatto prolungato fermo in piedi in un unico luogo. Senza esercizio fisico il sangue nei vasi sanguigni interessati ristagna, la pressione aumenta. Tutto questo porta ad un accumulo di acqua nella zona dei piedi, caviglie e le parti inferiori delle gambe, che è accompagnata da un'accumulazione di dolore.
  2. Non dimenticate di muoversi regolarmente, cambiare la posizione del corpo. Quando si cammina si contraggono i muscoli del polpaccio. In questo caso il sangue più veloce che scorre al cuore e quindi diminuisce la pressione nelle vene. Inoltre, attraverso l'attività fisica liquido più velocemente assorbito tessuti morbidi, e quindi riduce il dolore.
  3. Indossare trattamenti speciali collant o calze al ginocchio, quindi lasciate ritenzione di liquidi nei tessuti molli.
  4. Non dorme seduto.
  5. Se si ha un lungo tempo di sedersi, piegare e distendere le gambe alla caviglia, per mantenere il flusso di sangue. In viaggio prestare particolare attenzione alla condizione dei piedi. Non stare a lungo in un posto. Ogni 45-60 minuti, è necessario alzarsi e di riscaldamento.
  6. Non sedersi vicino al fuoco. Fissa la posizione del corpo in combinazione con l'alta temperatura ambientale, che favorisce la dilatazione delle vene, portano insieme alla ritenzione di liquidi e la sensazione di disagio nelle gambe.
  7. Fare il bagno di sera. Se prendere un bagno caldo di prima mattina, porterà alla riscoperta di vene varicose e ritenzione di liquidi, e, di conseguenza, le sensazioni dolorose.

Chi soffre di vene varicose senza alcuna malattia di cuore può essere consigliato di dormire in una posizione in cui il piede si trovano al di sopra del livello del cuore. In questo modo viene gravitazionale drenaggio degli arti inferiori. Sollevare le gambe sopra il livello del cuore 3-4 volte al giorno per 5-10 minuti È particolarmente utile per le donne incinte. Non mangiare un sacco di cibi salati, come in questo caso, più fluido è in ritardo nel corpo.

Che cosa può fare il medico

Il medico può prescrivere farmaci che facilitano lo stato o migliorano il tono delle vene. Tuttavia, quando espresso varicose richiede la scleroterapia o un intervento chirurgico.

La scleroterapia è speciale iniezione di farmaci, la cui azione provoca overgrowing vene dilatate, che lascia l'inverso di un deflusso di sangue.

L'intervento chirurgico è la rimozione delle varici (asportazione della vena). Se necessario, il medico prescriverà la terapia delle complicanze.